Alimac F.Marmi, dentro o fuori

HOCKEY A1 - Venerdì sera i rossoblu anticipano gara-due dei quarti di finale della poule-scudetto. Dopo la sconfitta di Giovinazzo la squadra del presidente Tosi chiamata ad un sollecito riscatto per andare alla bella.

-

24_4_14__hockey_ok.jpg

Dentro o fuori! L’ultimo obiettivo stagionale è a un bivio, dopo la sconfitta di martedì nell’andata di questi quarti di finale rimediata a Giovinazzo, la squadra del presidente Tosi è chiamata alla riscossa e per cercare di andare avanti dovrà vincere la partita in programma venerdì sera. Non ci sono giustificazioni di sorta: bisogna vincere. Anche il pubblico di casa lo sa ed è in gran fermento per incitare i colori del cuore. In questi “pazzi” quarti di finale ogni pronostico è stato ribaltato ma ciò non è e non deve essere un alibi per l’Alimac; i dieci rossoblu, sono pronti a rimediare al risultato e alle prove incolori delle ultime partite disputate; sotto pressione l’attacco, che pur creando molte occasioni non finalizza con la necessaria frequenza. Il Giovinazzo arriverà a Forte dei Marmi con la spensieratezza di chi non ha nulla da perdere. Vige la formula delle 3 gare, quindi non ha valore la differenza reti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento