Arrestato stupratore-rapinatore seriale

VIAREGGIO - La polizia ha arrestato un cittadino rumeno di 40 anni, residente in Versilia, nella flagranza dei reati di rapina aggravata, sequestro di persona e violenza sessuale, in danno di una prostituta.

-

Erano ormai due anni che la polizia di Viareggio era sulle tracce di un pericoloso rapinatore che colpiva le escort. Dal gennaio 2012 ad oggi l’uomo aveva messo a segno otto violentissime rapine: dopo essersi fatto aprire la porta come cliente, immobilizzava le donne, le violentava e dopo averle torturate si faceva dire dove nascondevano soldi e gioielli.
Grazie alle testimonianze delle prostitute, la polizia è risalita al presunto autore che dopo molti appostamenti è stato colto in flagrante nel pomeriggio di ieri quando ha agito nuovamente nella casa di una escort in centro a Viareggio. La polizia lo ha bloccato subito dopo il colpo e ha liberato la ragazza che era stata legata e incaprettata sul letto.
L’uomo, Viorel Stanciu, 40 anni, deve adesso rispondere di rapina aggravata, sequestro di persona e violenza sessuale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento