Boom di visite (a pagamento) in Cattedrale

LUCCA - Oltre tremila ticket staccati tra sabato e lunedì mattina per l'ingresso dei visitatori in San Martino, nel primo vero weekend turistico della stagione.

-

Niente sole ma, fortunatamente, non c’è stata nemmeno pioggia. Così i turisti della Pasquetta hanno scelto di trascorrere la giornata soprattutto nelle città d’arte, come Lucca.
Parcheggio pieno in piazzale Verdi ma brutta figura con i visitatori, visto che le buche degli scavi del Piuss sono ancora lì. Il Comune ha promesso che saranno ricoperte la prossima settimana.
In centro cartoline classiche da Lucca. come quella, gettonatissima della foto davanti al monumento a Giacomo Puccini.
Immagini inedite invece dalla Cattedrale. E’ il primo vero weekend turistico con l’ingresso a pagamento in San Martino per chi viene da fuori, biglietto minimo tre euro. I numero sembrano confortanti. Mille paganti sabato, ottocento il giorno di Pasqua, perchè la Cattedrale era visitabile solo a partire da mezzogiorno, e circa mille solo in mattinata nel giorno di Pasquetta. Forse la curia ha trovato la strada giusta per la manutenzione della Cattedrale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento