Cassa integrazione anche ad Azimut-Benetti

VIAREGGIO - 24 mesi di cassa integrazione; 60 lavoratori interessati nel sito produttivo di Viareggio, 80 in quello di Livorno. Sono i termini dell'accordo firmato tra sindacati e Azimut-Benetti.

-

La firma chiude una trattativa che si protraeva da diversi mesi, aperta dall’azienda nell’ambito di una riorganizzazione dovuta al periodo di crisi.
Da una parte Azimut-Benetti ha confermato le azioni del piano industriale triennale che prevedono investimenti complessivi di 14 milioni di euro, ma allo stesso tempo intende utilizzare la Cassa Integrazione Straordinaria per 24 mesi in modo da affrontare il calo di fatturato. Questo accordo arriva ad una settimana da quello che ha riguardato la Perini Navi con 24 mesi di cassa integrazione straordinaria e quaranta lavoratori interessati a rotazione. Insomma per la nautica viareggina si conferma il momento difficile, che aziende e sindacati stanno cercando di affrontare con strumenti meno invasivi come gli ammortizzatori sociali anziché i licenziamenti. Ma un’inversione di tendenza è necessaria e urgente, ha ribadito la Fiom-Cgil e proprio per questo continuano gli incontri con le istituzioni locali e regionali per un piano di rilancio dell’intera Darsena.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento