Le cinque giornate della…Lucchese

CALCIO D - Sarà un finale al cardiopalma con la Correggese. Il calendario presenta un livello difficoltà più o meno simile con alcuni avversari in comune. Intanto la Lucchese di Pagliuca si allena (mercoledì doppio) a Saltocchio.

-

Numeri che vengono e che vanno nel campionato di serie D. Quelli che sono arrivati domenica scorsa sono perlomeno intriganti e ci segnalano l’aggancio al vertice della Lucchese alla Correggese: 69 a 69 quasi come se finora si fosse scherzato. In realtà non è cosi perchè di acqua, pardon di giornate sotto i ponti ne sono passate ben 29, mica da ridere. Eppure tanti mesi di campionato non sono riusciti a produrre un gap, una differenza tra le due grandi contendenti. Basteranno le ultime cinque giornate a determinare lo strappo decisivo ? O forse le quattro che ancora mancano, prima del confronto diretto del prossimo 4 maggio a Coirreggio ? Belle domande cui è arduo dare una risposta. Il calendario stesso si è divertito a regalare emozioni a iosa visto che alcuni avversari, Mezzolara, Fortis Juventus e Massese, saranno gli stessi. Forcoli per la Lucchese e Castelfranco per gli emiliani faranno, potranno fare, la differenza. A vantaggio della Correggese le tre partite in casa, compreso lo scontro diretto, contro le sole due dei rossoneri. Mah, vedremo. Certo è che si profila un finale quantomai intrigante come poche volte è accaduto in passato. Intanto la squadra ha ripreso la preparazione in vista della prima delle suddette cinque giornate. Domenica prossima al Porta Elisa calerà il Mezzolara, quarto in classifica, nonchè reduce dalla sconfitta di Castelfranco Emilia. Un Mezzolara che sarà privo tra l’altro del temibile bomber Fabio Bazzani e questa non è una cattiva notizia per Pagliuca, che a sua volta dovrà rinunciare ad Espeche (squalificato) e deve fare i conti con gli acciacchi di Terlino, Zinetti e Aliboni le cui condizioni andranno valutate e monitorate nei prossimi giorni. Infine giovedì sera Vanni Pessotto, ex-calciatore della Lucchese e attuale tecnico del settore giovanile rossonero, sarà il gradito ospite della 30esima puntata di “Curva Ovest”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento