Serve una Lucchese superconcentrata

CALCIO D - Contro la Massese i rossoneri non possono abbassare la guardia.

-

Una partita lottata, giocata dalla Fortis con il coltello fra i denti, che in virtu’ della vittoria ottenuta riconsegna al campionato una lucchese solida e oggi anche piu’ cosciente dei propri mezzi. Il successo ottenuto domenica a Borgo San Lorenzo dai ragazzi di Pagliuca vale infatti assai di piu’ di quello per 3 a 0 della Correggese contro un dimesso Castelfranco che non ha in pratica opposto alcuna resistenza agli avversari. La Lucchese invece e’ dovuta stare in partita fino al 94esimo senza potersi concedere alcun calo di concentrazione e considerando che si torna in campo di giovedì, è importante presentarsi all’appuntamento senza cali di concetrazione. A questo si aggiunga che benche’ le scelte delle ultime settimane siano piu’ o meno ricadute sempre sui soliti titolari, nel momento in cui contro la Massese dovesse emergere qualche cenno di stanchezza causato dalla vicinanza degli impegni, Pagliuca potra’ contare su una panchina composta da giocatori di grande qualita’, atleti che sarebbero titolari in qualsiasi squadra e che potrebbero far valere la loro forza contro un avversario determinato a vendere cara la pelle.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento