Studenti “adottano” una lapide a Lammari

CAPANNORI - Gli alunni dell’istituto comprensivo hanno ‘adottato’ alla chiesa di San Cristoforo la lapide commemorativa dei cinque ragazzi che il 27 aprile ‘44 rimasero uccisi giocando con un ordigno bellico inesploso.

-

memoria1.jpg

Si tratta di uno dei numerosi episodi che durante e dopo la guerra provocarono un elevato numero di vittime tra la popolazione civile, in particolare bambine e bambini. Il gesto dell’adozione di questo monumento rientra nell’ambito del progetto “Via della Memoria”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento