Ceduta al Comune la rotonda dei “Ginesi”

PORCARI - Con una firma tra il Comune e la Provincia è stato stipulato l'accordo di cessione in comodato d'uso per 98 anni della rotonda detta "del Ginesi". Il Comune potrà valorizzarla come ingresso al paese.

-

La rotonda detta dei “Ginesi” sulla via provinciale Romana e che di fatto rappresenta il punto di accesso al paese di Porcari, è stata ceduta dalla Provincia di Lucca al Comune in comodato d’uso gratuito fino all’anno 2112. Con la firma siglata dal sindaco Alberto Baccini e dal presidente della provincia Stefano Baccelli, è stato di fatto reso operativo l’accordo tra l’amministrazione provinciale e il Comune. Al centro del rondò è prevista la futura realizzazione di un monumento celebrativo della storia di Porcari e del suo sviluppo.
La rotatoria detta “dei Ginesi” di Porcari fu inaugurata il 17 maggio del 2002. La realizzazione dell’infrastruttura viaria prese le mosse da un accordo di programma sottoscritto un anno prima dalla Provincia e dal Comune. Adesso questa grande area verde potrà essere valorizzata come porta d’accesso al comune che si occuperà anche della sua manutenzione ordinaria, nonchè del pagamento dell’illuminazione pubblica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento