Giovane spacciatore arrestato dai carabinieri

LUCCA - Arrestato un 17enne domiciliato ad Altopascio, trovato con 3 grammi di marijuana e 500 euro in contanti.

-

Avevano scelto le mura di Lucca per incontrarsi e fumare uno spinello, ma sul più bello sono spuntati i carabinieri che li hanno identificati. Protagonisti del fatto quattro giovani di Pescia, che dopo aver salato la scuola sono arrivati a Lucca in treno. I carabinieri di San Concordio, che nell’ultimo periodo hanno intensificato i controlli sui minorenni, li hanno beccati proprio mentre si preparavano a fumare in un angolo del baluardo di San Colombano. Uno di loro, un 17enne domiciliato ad Altopascio, è stato trovato con 3 grammi di marijuana e 500 euro in contanti. Proprio per questo è stato l’unico ad essere arrestato con l’accusa di spaccio di droga. Gli altri altri tre, tra cui un maggiorenne di Montecatini, sono stati segnalati alla prefettura. Da tempo i carabinieri hanno alzato il livello di attenzione nei confronti dei giovani e giovanissimi contro l’uso di droghe e atti di violenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento