Il Comune si riprende piazzale Verdi

LUCCA - Il Comune ha finalmente ripreso la disponibilità delle aree di piazzale Verdi, finora transennate per i lavori Piuss, bloccati dalla stessa amministrazione comunale.

-

Sul posto, per un primo sopralluogo, si sono recati il sindaco AlessandroTambellini, l’assessore all’urbanistica Srena Mammini. La parte centrale della piazza è stata già liberata dalla ditta, mentre quella davanti alla ex Cavallerizza verrà sgomberata lunedì.
Da mercoledì prossimo inizieranno i lavori di messa in sicurezza e ripristino dei due spazi. In particolare si provvederà alla ricopertura degli scavi archeologici, con la supervisione della Soprintendenza e degli archeologi incaricati. Si interverrà inoltre sulle alberature, per garantire il corretto stato vegetativo dei lecci secolari.
Prima della fine di maggio l’amministrazione comunale prevede che l’area di piazzale Verdi possa essere risistemata.
Diverso invece l’iter per la parte della piazza che si trova di fronte alla biglietteria Vaibus, che è poi la zona più disastrata. Per quest’area infatti il Comune ha intenzione di assumere a breve una delibera mirata ad un intervento di sistemazione funzionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento