Menesini trionfa a Capannori

CAPANNORI - Netta affermazione del candidato del centrosinistra Luca Menesini, vicesindaco uscente, che con il 57% dei voti diventa il nuovo sindaco di Capannori.

-

Arriva in bicicletta Luca Menesini, su quella bici che ha segnato tutta la sua campagna elettorale. Poco prima delle 16, dopo un’ora e mezzo dall’inizio degli scrutini, anche se i dati definitivi dalle sezioni sono a meno della metà, Menesini sa già di essere il sindaco di Capannori e arriva al comitato elettorale per festeggiare con le persone che lo hanno sostenuto in tutta la lunga campagna elettorale, cominciata con le primarie del centrosinistra.
La sua è una vittoria netta, storica con il 57% dei voti al primo turno. Un’affermazione che rappresenta il viatico migliore per governare 5 anni: “Sono davvero felice, non mi aspettavo una vittoria di questo genere; sono fiero di poter amministrare questo Comune”.
E così mentre Menesini brinda i candidati avversari riflettono su quanto accaduto. Pini e i 5 Stelle al 9%, la Palazzi e Abc al 3%. Ma prima tra tutti Maria Pia Bertolucci che si è fermata al 29% e che probabilmente non guiderà l’opposizione in consiglio comunale: “Ci devo pensare, mi ero candidata per diventare sindaco, non per fare opposizione in consiglio”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento