Parte il progetto per l’avviamento al lavoro

LUCCA - Sottoscritta a Palazzo Orsetti la convenzione per il progetto “Lavoro, inclusione e sviluppo locale”, che coinvolge anche Provincia di Lucca e Caritas Diocesana.

-

Il Sindaco Alessandro Tambellini e il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Arturo Lattanzi, hanno sottoscritto questa mattina a Palazzo Orsetti la convenzione per il progetto “Lavoro, inclusione e sviluppo locale”, che coinvolge anche Provincia di Lucca e Caritas Diocesana, mirato all’inserimento lavorativo dei giovani e degli adulti che vivono situazioni di disagio.
La firma sancisce di fatto il trasferimento di circa 183 mila euro dalla Fondazione al Comune, che utilizzerà la somma per promuovere stage e tirocini formativi retribuiti per giovani e adulti oltre che ad azioni di supporto alle persone inoccupate che superano i 40 anni di età, attraverso voucher e percorsi di accompagnamento.
La Caritas di Lucca, in coordinamento con il Comune promuoverà tavoli di confronto a livello provinciale e collaborerà con Centri per l’Impiego, Sindacati e Osservatorio Provinciale del Mercato del Lavoro per ottimizzare l’efficacia delle singole competenze. Inoltre saranno organizzati incontri periodici con tutti i soggetti partecipanti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento