Restaurata la lunetta di S. Giovannetto

LUCCA - Una buona notizia per la storia e l’arte lucchese. E’ infatti terminato il restauro della lunetta marmorea posta in via Fillungo presso l’ex oratorio di S. Giovanetto, risalente alla seconda metà del 1600.

-

lunetta.jpg

L’opera si trovava in un pessimo stato di conservazione, quasi completamente ricoperta da uno strato di “sporco urbano” e in parte rovinata dal risultato dell’alterazione di prodotti usati di un precedente intervento di restauro avvenuto nel secolo scorso.

L’opera, risalente alla seconda metà del XVI secolo, costituiva la lunetta del portale d’ingresso del distrutto monastero dedicato alla Vergine del Soccorso, appartenente alle monache agostiniane che vi risedettero dal 1517.

Il restauro, iniziato nel dicembre 2013, è stato particolarmente difficoltoso a causa di patine residuali di vecchi trattamenti. Commissionato dall’amministrazione comunale, è stato eseguito dalla restauratrice Maria Assunta Sebeti con la direzione di Antonia D’Aniello della locale Soprintendenza, con la collaborazione della restauratrice Paola Lorenzi dei laboratori di restauro di Villa Guinigi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento