Il Premio Benedetti 2014 a Gatti e Sironi

BARGA - Sono i giornalisti d’inchiesta Fabrizio Gatti e Francesca Sironi i vincitori del Premio Arrigo Benedetti 2014 dedicato alla memoria di uno dei più grandi giornalisti italiani.

-

La cerimonia si svolgerà venerdì 4 luglio, alle 16, al Teatro dei Differenti di Barga. A rendere noti i primi classificati della quarta edizione del premio ‘Benedetti’ sono stati il presidente della Provincia Stefano Baccelli, il sindaco di Barga Marco Bonini ed Andrea Giannasi curatore della manifestazione.
Il premio è stato istituito dall’amministrazione provinciale di Lucca e dal Comune di Barga nel 2010 in occasione delle iniziative organizzati per i 100 anni della nascita dell’illustre giornalista lucchese.
Fabrizio Gatti, 48 anni, inviato dell’Espresso, ha fatto luce su molti scandali italiani dell’ultimo decennio. Francesca Sironi, 27 anni, ha realizzato numerose inchieste per la carta e per il web.
Fabrizio Gatti e Francesca Sironi succedono a Marco Pratellesi e Bruno Manfellotto (vincitori nel 2011). Nel 2012 il “Benedetti” andò a Marco Gasperetti del Corriere della Sera e a Nello Ajello. Lo scorso anno sul palco Paolo Ermini, direttore del Corriere Fiorentini, e Remo Santini, caposervizio de La Nazione di Lucca. Anche questa edizione vedrà premiati i ragazzi delle scuole superiori che hanno realizzato articoli seguendo le orme del grande giornalista Arrigo Benedetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento