Lega Pro il possibile girone

CALCIO - Con la riforma del campionato di Lega Pro saranno realizzati 3 gironi da 20. Ma le recenti divisioni delle squadre mettono in dubbio la realizzazione dei gironi Nord, Centro e Sud solo per aree geografiche.

-

Il Tuttocuoio si salvato quindi saranno ben 9 – Lucchese compresa – le squadre toscane che nella prossima stagione giocheranno in LegaPro. Il campionato sara’ riformato. Ci saranno 3 gironi da 20 squadre (per ora sono 59 perche’ la Nocerina non c’è piu’ e si andra’ ad un ripescaggio) e la speranza è che si tratti di raggruppamenti decisi su base territoriale, quindi uno con le compagini del nord, uno con quelle del centro e uno del sud. Meglio pero’ non farci troppo la bocca dal momento che in epoche passate, seppur di fronte a problemi economici pressanti per le societa’, la LegaPro a lavorato per evitare i derby piu’ caldi. Difficile poter pensare quindi alla sola geografia come criterio divisorio. Solo in Toscana ci saranno infatti Carrarese, Grosseto, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Tuttocuoio e Viareggio. A queste al centro si aggiungono le marchigiane Ancona ed Ascoli, il Forlì, la Reggiana, il Santarcangelo la Spal e anche il San Marino in Emilia Romagna, mentre l’Umbria e la Liguria sarebbero rappresentate solo da Gubbio e Savona. In un ipotetico girone centrale a queste si potrebbero aggiungere Feralpi Salò e Lumezzane per chiudere il cerchio ed arrivare a 20.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento