Lucca, stop alla musica alta dopo mezzanotte

LUCCA - Entra nella fase operativa il “Pacchetto estate”. Il sindaco ha firmato stamani l’ordinanza che nel corso di questa stagione estiva disciplinerà la movida in centro storico.

-

Entra nella fase operativa il “Pacchetto estate”. Il sindaco ha firmato stamani l’ordinanza che nel corso di questa stagione estiva disciplinerà la movida in centro storico e nell’area adiacente la circonvallazione cittadina. Le regole su musica, bevande e decoro urbano entreranno in vigore il 13 giugno e resteranno valide fino al 30 settembre.
Per quanto riguarda la musica, viene vietata qualsiasi diffusione sonora percepibile all’esterno dei locali dopo le 24 o dopo orario diverso che dovrà essere specificato in modo chiaro sulla base delle autorizzazioni in deroga rilasciate dal comune. Ovviamente la musica dovrà sempre e in ogni caso rispettare i limiti previsti dalla normativa vigente in materia.
Dopo le 22 e fino alle 6 del mattino non si potranno vendere bevande in contenitori di vetro o latta da asporto, nemmeno attraverso distributori automatici.
I titolari e i gestori degli esercizi dovranno provvedere alla pulizia delle aree poste nelle immediate vicinanze dei loro locali, con la rimozione di rifiuti e materiali provenienti dalla loro attività.
Inasprite delle sanzioni; 300 euro per chi viola l’ordinanza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento