Parte il Bonini bis

BARGA - Primo consiglio comunale per il rieletto sindaco Marco Bonini che ha presentato gli assessori. Unico volto nuovo quello della vice sindaco Caterina Campani. Ancora da definire le deleghe degli assessori e dei consiglieri.

-

Con il giuramento del riconfermato sindaco Marco Bonini, è ufficialmente iniziata per Barga l’era del Bonini bis. Dopo l’importante risultato ottenuto alle amministrative, dove il sindaco è stato eletto con 3800 preferenze, più del doppio rispetto allo sfidante Umberto Sereni, pochi i volti nuovi nella giunta presentata dal primo cittadino. L’unico cambiamento è la nomina a vice sindaco di Caterina Campani. Per il resto rimangono ai loro posti gli assessori Onesti, Salvatici, Stefani e Renzo Pia, che con questo, raggiunge il suo 15 esimo anno di amministrazione. Nessuna delega è stata ancora assegnata dal sindaco, che ha anche intenzione di pescare tra i banchi dei consiglieri di maggioranza. Prima seduta del consiglio movimentata dall’intervento del leader dell’opposizione Umberto Sereni, definitosi il “sindaco ombra” e che ha annunciato un opposizione assolutamente non accondiscendente verso l’amministrazione. Prosegue dunque l’impegno di governo iniziato nel 2009 dato che il manifesto programmatico si prefigge di terminare i progetti ancora aperti come la valorizzazione del turismo e l’incentivazione del commercio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento