Cassa integrazione “fantasma” per 16 operai

LUCCA - Una situazione paradossale quella di 16 lavoratori della ex vetreria Guidi: sono in cassa integrazione da novembre ma la stessa non è stata ancora autorizzata dal ministero (e quindi le indennità non vengono erogate).

-

cassa_integrazione.jpg

La situazione è stata portata dai sindacati Filctem Cgil e Femca Cisl all’attenzione della Provincia.
Inoltre, l’azienda da tre mesi ha sospeso l’erogazione delle residue competenze a favore degli ex dipendenti.
I sindacati denunciano anche il fatto che i vecchi proprietari continuano a lavorare con impianti della ex vetreria attraverso due società costruite ad hoc, nella quale sono stati riassorbiti altri 15 lavoratori della ex Guidi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento