Lucchese tra Savona e…Pagano

CALCIO LEGA PRO - E' ormai fatta per il forte esterno del Catanzaro Biagio Pagano. Giovedì mattina la firma e forse già disponibile per la trasferta di sabato al Bacicalupo dove sarà ancora assente il mediano Nicola Mingazzini.

-

21_1_15__pagano_ok

Fossimo alla vigilia ci sarebbe di che preoccuparsi e la formazione forse la farebbe più il dottor Tambellini che non Galderisi. Siccome, però, alla partita manca ancora qualche giorno si può guardare avanti con sufficiente fiducia. Probabilmente a parte Mingazzini che a questo punto è ancora out, gli altri dovrebbero tutti più o meno essere abili e arruolati. Troppo mportante non fallire l’appuntamento coi biancoblu liguri che ricordiamo in classifica precedono la Lucchese di un solo punto. Davvero ghiotta l’occasione di uscire finalmente dalla zona playout dove la Pantera è scivolata ormai da troppo tempo: Galderisi è convinto che la miglior medicina siano lavoro e consapevolezza nei propri mezzi. Lucchese a Savona dove torna dopo quasi 30 anni. Finora fuori casa la squadra del presidente Bacci si è comportanta discretamente cogliendo anche due vittorie. Oltre a quella di avvio campionato sul terreno del Gubbio, come dimenticare il successo di San Marino, prima del Nanu in panchina, firmato da una rete di Filip Raicevic. Vedremo se il Savona si disporrà in fase di attesa oppure si porterà in avanti lasciando spazio alle ripartenze di Nolè e comapgni. Anche la chiave tattica può essere in tal senso decisiva.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento