48 pre pensionamenti in Provincia

LUCCA - E' iniziato l'iter che porterà alla diminuzione di circa il 50% dei dipendenti provinciali. Licenziata la delibera che dà il via a 48 pre pensionamenti, primo step di un percorso che terminerà il 31 marzo con la comunicazione degli esuberi definitivi da consegnare alla Regione.

-

Il presidente della Provincia Stefano Baccelli ha firmato la delibera con cui vengono avviati i pre pensionamenti per 48 dipendenti provinciali. Di fatto il primo atto che segna l’inizio dello smantellamento dell’ente, così come previsto dalla legge Del Rio del 2009 e dalla legge di stabilità. Un atto necessario dato che entro il 2016 è previsto che i circa 475 dipendenti della Provincia vengano ridotti a circa 200 e gli altri ricollocati nella Regione o nei comuni del territorio. Nel dare la notizia alla stampa il presidente ha sottolineato l’importanza di non disperdere le professionalità, lanciando di fatto un appello agli enti locali. Entro il 31 marzo, si dovrà dunque provvedere a comunicare definitivamente la lista di quanto saranno gli effettivi esuberi del personale e questa prima delibera ha inteso mettere al sicuro almeno quei dipendenti per cui era possibile aprire la finestra del pre pensionamento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento