La Virtus non ci sta, è accordo con il Comune

LUCCA - La società virtussina contesta un articolo uscito sulla stampa locale. Secondo il vice-presidente Sergio Martinelli non c'è affatto tensione con il Comune di Lucca. Anzi. E l'impianto del Moreno Martini, almeno di giorno, rimane sicuro.

-

22_2_15_ Martinelli

Centinaia di bambini, i campionati italiani di lanci invernali. E’ domenica mattina e il Moreno Martini brulica di giovani. Si respira tanta voglia di sport e di divertimento. Peccato che nella notte tra venerdì e sabato i soliti ignoti siano penetrati all’interno della pista coperta rubando i premi in natura riservati ai partecipanti ai tricolori di lanci per un danno complessivo di circa 2500 euro. Qua e là ancora i segni dell’ennesimo raid. Già, perchè solo alcune settimane fa la Virtus Lucca era stata oggetto di altre visite notturne decisamente sgradite. Sgomento il vicepresidente Sergio Martinelli che oltrettutto è indispettito da quanto apparso domenica mattina su un quotidiano locale sul rapporto tra la Virtus e l’amministrazione comunale.

Ed anche sul paventato incontro del prossimo 5 marzo Martinelli non ha dubbi.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento