L’Inter vince la Viareggio Cup

CALCIO GIOVANILE - Va all'Inter di mister Vecchi la 67a edizione della Viareggio Cup. I neroazzurri hanno battuto in finale il Versona 2-1 con gol di Bonazzoli e Gyamfi.

-

 

Nella cornice, atipica, dell’Arena Garibaldi è stata partita dalle mille emozioni.

Sfida subito in discesa per l’Inter con lo strepitoso Bonazzoli in gol dopo appena 1 minuto, poi al 60′ il pareggio del Verona con Cappelluzzo. Quando i 90 minuti sembrano destinati a concludersi sul pari ecco la zampata dell’Inter: all’88’ in gol Gyamfi. L’Inter vince 2-1 e conquista l’edizione numero 67 della Viareggio Cup.

L’attaccante dell’Inter Federico Bonazzoli è stato eletto all’unanimità «Golden Boy» della 67a Viareggio Cup. Bonazzoli inoltre ha vinto pure il titolo di capocannoniere del Torneo con 5 reti, premio condiviso col giocatore del Palermo Accursio Bentivegna.

Il titolo di miglior portiere della competizione è andato a Pierluigi Gollini dell’Hellas Verona mentre il portiere di riserva dell’Inter Marco Pissardoha ricevuto il premio in qualità di giocatore più giovane della finale essendo nato l’8 gennaio 1998.
Riconoscimenti infine per i due allenatori finalisti Stefano Vecchi dell’Inter (premiato col «Trofeo credito sportivo» dal commissario straordinario dell’Istituto per il Credito Sportivo Paolo D’Alessio) e Massimo Pavanel dell’Hellas Verona.

Prima della finale la conferenza stampa del Cgc: “L’intenzione è quella di mantenere la manifestazione a Viareggio, ma abbiamo bisogno del sostegno delle istituzioni”.

 

IL TABELLINO

INTER-HELLAS VERONA 2-1

Reti: 2′ pt. Bonazzoli (I); 15′ st. Cappelluzzo (H), 43′ Gyamfi (I).
Inter (4-3-3): Radu; Gyamfi, Sciacca, Yao Guy, Dimarco (38′ st. Miangue); Palazzi, Gnoukouri (45′ st. Steffè), Rocca; Camara, Bonazzoli, Ventre (20′ st. Baldini). A disposizione: Pissardo, Costa, Della Giovanna, Popa, Dabo, Crosato, Appiah, Rapaic. All. Vecchi.
Hellas Verona (4-4-1-1): Gollini; Boateng (10′ st. Perini), Rossi (1′ st. Riccardo), Boni, Tentardini; Bearzotti (45′ st. Dagnoni), Checchin (11′ st. Miketic), Guglielmelli, Speri (20′ st. Moretto); Fares; Cappelluzzo. A disposizione: Ferrari, Ocelka, Dagnoni, Gilli, Piccinini. All. Pavanel.
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo. Assistenti: Manganelli di Valdarno e Ranghetti di Chiari.
Note: ammonito Rossi (H). Angoli 4-1. Recuperi 0′ pt, 5′ st.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento