Svuota la casa e butta tutto in via Stazione a S. Pietro a Vico

LUCCA - Sanzionata dalle guardie dell'Anpana una signora che aveva ripulito la sua abitazione abbandonando poi mobile e suppellettili in strada.

-

casa

Sono passati pochi giorni da quando una pattuglia di guardie ecozoofile dell’Anpana ha individuato una discarica di vernici e altro in via della Stazione a S.Pietro a Vico che, a distanza di pochi giorni, altre persone hanno abbandonato diverso materiale proveniente dalla ripulitura di una abitazione proprio nel medesimo luogo che, nel frattempo era stato bonificato da Sistema Ambiente. Questa volta però, è stato possibile risalire al trasgressore, una abitante della zona che, vistosi scoperta, si è giustificata dicendo che “ha ha fatto svuotare la propria casa da un signore (che ora non ricorda), ma non pensava che questi portasse e scaricasse il materiale alla Stazione del paese. Comunque la signora, che già era andata incontro ad una multa in campo ambientale poche settimane fa,  è stata nuovamente sanzionata considerando la recidività come stabilito dalla relativa ordinanza e delibera di giunta del Comune di Lucca. Oltre a questo incremento di abbandoni di materiale, soprattutto nei posti più nascosti della periferia lucchese, in questo ultimo mese sono notevolmente aumentati i controlli sugli animali che, per rilevate situazioni di malgoverno, hanno costretto le guardie ad applicare le relative sanzioni dei vari regolamenti comunali o della normativa regionale in merito. Il Comando Anpana Lucca, che ogni giorno si trova impegato con una o più pattuglie sul territorio provinciale di competenza, chiede un aiuto della cittadinanza affinchè vengano sempre più segnalate problematiche in campo ambientale o animale: basta contattare il cellulare H24 al numero 338/5476664, inviare fax allo 0583/331015 o scrivere e-mail all’indirizzo segnalazioni.lucca@anpana.toscana.it.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento