“Topi” d’auto fermati dai carabinieri

VIAREGGIO - Domenica, durante il corso del Canevale, i carabinieri in moto del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Viareggio hanno denunciato un cittadino marocchino di 47 anni che, insieme ad un complice, stava compiendo un furto su un'auto in sosta.

-

CARABINIERI

In particolare l’uomo è stato sorpreso mentre faceva da “palo” mentre un complice stava rovistando in un’auto. L’altro malvivente è riuscito a fuggire.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento