Antenna Telecom, la Soprintendenza revoca l’autorizzazione

LUCCA - Clamorosa svolta nella vicenda dell'antenna Telecom di via Fonda a Sant'Alessio. La Soprintendenza ha revocato l'autorizzazione all'installazione della struttura.

-

Lo ha annunciato l’assessore Francesco Raspini, che da alcuni mesi sta seguendo il caso. “La Soprintendenza ha notificato la propria decisione agli uffici comunali  – ha commentato l’assessore –  e adesso a seguito di questa revoca la Telecom non ha più i titoli per poter procedere con la realizzazione dell’impianto in quella localizzazione”.

Adesso il Comune chiederà a Telecom la sospensione dei lavori. Non è chiaro che cosa abbia spinto la Soprintendenza a mutare il proprio parere e se questa decisione sia conseguente al cambio della guardia al vertice dell’organismo di piazza della Magione, con il ritorno a Lucca di Luigi Ficacci.

Sta di fatto che questa sembra davvero una vittoria per il comitato di via Fonda, che si era opposto alla localizzazione dell’antenna e che stava preparando una manifestazione per i prossimi giorni.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento