Gesam Gas vince la battaglia contro Napoli

BASKET A1 DONNE - Ci sono voluti tre tempi supplementari per decidere la super sfida del PalaTagliate fra Gesam Gas e Saces Napoli. A spuntarla la formazione biancorossa, 85-84, dopo un match incredibile.

-

 

Lucca, per fare bottino pieno, avrebbe dovuto vincere con uno scarto di tre punti, utili per ribaltare la differenza canestri, ma alla fine, vuoi per sfortuna, vuoi per una Napoli mai doma, vuoi per inesperienza, la formazione biancorossa pur con la vittoria, è uscita dal parquet con un po’ d’amaro in bocca, ma con la consapevolezza di avere tutte le carte in regola per risalire la classifica nelle due gare che mancano alla fine del campionato (contro Umbertide e Venezia).

Stasera abbiamo avuto molte conferme – ha detto a fine partita coach Diamanti -. La squadra è cresciuta, potevamo fare risultato anche prima dei supplementari, ma abbiamo dimostrato di avere ancora qualche problema di maturità. La differenza canestri ha scombinato un po’ i piani ad entrambe le formazioni, ma quello che volevamo era la vittoria, chiaramente sarebbe stato meglio con più di due punti di margine. Adesso non dobbiamo fare più calcoli, ma vincere le prossime due gare”.

Il tabellino:

Le Mura Lucca-Saces Napoli: 85-84 d3ts (13-16; 28-28; 48-44; 68-68, 72-72 d1ts; 79-79 d2ts)

Le Mura Lucca: Perini 3, Templari 18, Reggiani 13, Milic 21, Crippa 8, Richter , Nerini ne, Komplet 4, Ercoli 2, Pedersen 16. All. Diamanti.

Saces Napoli : Fassina 4, Andrade 2, Bocchetti 9, Dacic 2, Pastore 7, Visone ne, Macaulay 9, Striulli 13, Narviciute 2, Fontenette 36. All. Ricchini

Lascia per primo un commento

Lascia un commento