Il futuro del karate toscano a Lucca

KARATE - Grande successo al Palatagliate di Lucca per il "Trofeo regionale bambini e ragazzi" organizzato dal comitato toscano della Fikta guidato dal maestro lucchese Marino Lombardi.

-

 

Una grande festa di karate che ha richiamato più di duecento giovani provenienti da tutta la Toscana. Grande successo al Palatagliate di Lucca per il “Trofeo regionale bambini e ragazzi” organizzato dal comitato toscano della Fikta guidato dal maestro lucchese Marino Lombardi. Per l’intera giornata di domenica Lucca si è trasformata nella capitale toscana del karate.

La gara, riservata ai giovani dai 6 ai 14 anni, ha richiamato giovani allievi da tutte le province della regione, che si sono affrontati nel kata. Il livello delle sfide è stato altissimo, con gare individuali e a squadre in tutte le cinture.

Per organizzare il Trofeo è stata impegnata un’importante macchina organizzativa che ha coinvolto più di 30 arbitri e 10 presidenti di giuria. Anche dal punto di vista logistico i complimenti vanno alla federazione toscane e alla delegazione lucchese. Sugli spalti tantissime persone, tra genitori, amici e tecnici dei giovani allievi.

Il futuro del karate toscano per un giorno è passato da Lucca. Un appuntamento che ha confermato il ruolo primario della nostra provincia nel movimento regionale in questa affascinante disciplina.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento