Il Machiavelli capofila di un progetto Erasmus

LUCCA - Il liceo classico Machiavelli è stata una delle 45 scuole italiane che hanno ottenuto un finanziamento europeo per il progetto A.V.I.T.A.E. selezionato dall'agenzia nazionale Erasmus +.

-

L’aula magna del liceo classico Machiavelli a Lucca ha ospitato una delegazione di studenti del liceo Oerestad di Copenaghen. Le due scuole saranno infatti coinvolte nel progetto denominato A.V.I.T.A.E. che ha visto 248 scuole italiane candidate, tra cui ne sono state selezionate 45 per ottenere finanziamenti comunitari. Gli studenti danesi sono stati invitati per raccontare l’esperienza del loro liceo, uno dei più moderni e all’avanguardia di tutta Europa anch’esso selezionato dall’agenzia Erasmus, mentre gli studenti del liceo lucchese hanno coordinato un dibattito sui limiti della satira di fronte alla dignità umana. Il progetto A.V.I.T.A.E. punta a promuovere le comuni radici europee nelle giovani generazioni, anche attraverso lo studio dei rapporti industriali e commerciali che hanno legato i vari stati che hanno dato vita all’Unione Europea. La Toscana si conferma polo di accoglienza per il progetto Erasmus, sono infatti oltre 4 mila gli studenti toscani tra licei ed università che hanno preso parte al programma di interscambio studentesco nello scorso anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento