La CIA vara la campagna fiscale 2015

LUCCA - Il Centro di assistenza fiscale della Confederazione Italiana Agricoltori di Lucca si attesta, ancora una volta, come eccellenza nazionale. E, per sancire questo suo primato, arrivano a Lucca i vertici nazionali della Cia.

-

Lunedì scorso, nella sede di via delle Tagliate a Sant’Anna, il presidente della Cia, Dino Scanavino, la vicepresidente Cinzia Pagni e la direttrice nazionale Rossana Zambelli, hanno tenuto  a battesimo l’avvio della campagna informativa sul nuovo 730, finalizzata a fornire agli utenti degli sportelli del Caf gli elementi per potersi presentare con la documentazione necessaria per la compilazione della dichiarazione dei redditi.Parte dunque una diffusa campagna informativa, grazie alla quale, tutti coloro che hanno già effettuato la dichiarazione dei redditi attraverso il Caf della Cia, riceveranno un promemoria che li aiuterà nella raccolta della documentazione necessaria alla compilazione del nuovo 730. Nell’occasione, la sala riunioni della sede è stata intitolata alla memoria del dirigente Mauro Borrelli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento