Lo Sicco bomber tascabile, annullata amichevole a Camaiore

CALCIO LEGA PRO - Otto reti per il piccolo trequartista rossonero che sta vivendo la stagione della definitiva consacrazione. Annullata l'amichevole di Camaiore. Giovedì pomeriggio allenamento all'Acquedotto.

-

25_3_15_ Lucchese

Di contropiede, come quando avviò la fantastica rimonta sul Pro Piacenza nel giorno 6 gennaio dell’Epifania…oppure più semplicemente di rapina come sabato scorso quando sfruttando uno spunto sontuoso di Forte ha infilato così il povero Pelagatti, portiere di un Pisa alla deriva. Fabrizio Lo Sicco è una della grandi e assolute rivelazioni stagionali della Lucchese. Penalizzato lo scorso anno da un serio infortunio, ha recuperato e fin dalla preparazione lo stesso Guido Pagliuca non ha avuto dubbi sulla centralità del suo ruolo. Trequartista tuttofare o mediano e anche esterno, dove però rende meno, è calciatore duttile e ormai fondamentale per la Lucchese. Dopo la vittoria sul Pisa al microfono del collega Lorenzo Bertolucci non perde però di mira quello che rimane l’obiettivo stagionale: ovvero al salvezza.

Intanto è entrata nel vivo la preparazione in vista della trasferta di Pistoia. Provino generale che il Nanu avrebbe dovuto effettuare a Camaiore contro i bluamaranto di Ciardelli, ancora in lizza per la promozione in serie D. L’amichevole è stata infatti annullata a causa delle cattive condizioni del terreno di gioco reso impraticabile dalla pioggia. Allenamento che pertanto si svolgerà (ore 15) all’Acquedotto. Da verificare i progressi di Andrea Calistri fuori ormai da circa un mese. Vero che al suo posto il giovane Risaliti si è comportato in modo davvero ottimale, ma recuperare in pieno il 27enne diensore centrale di Montecatini non sarebbe affatto una cattiva notizia. Per il resto probabile a grandi linee la conferma dell’undici che ha battuto il Pisa e regalato una giornata indimenticabile a tutta la tifoseria rossonera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento