Lo yacht non passa? Abbattono il cartello

VIAREGGIO - Curioso episodio scoperto dalla Capitaneria di Porto che ha denunciato cinque operai di una ditta incaricata del trasferimento di uno yacht da 40 metri. Per agevolare il passaggio dell'imbarcazione, i cinque hanno abbattuto il cartello per poi lasciarlo a terra, senza alcuna comunicazione alle autorità.

-

CARTELLO_YACHT

La Capitaneria ha scoperto gli autori del danno esaminando le immagini di alcune telecamere che immortalano gli operi mentre con mani e calci abbattono il pannello e i due lunghi pali che lo sorreggono per consentire il transito del carrello e dell’unità navale. L’insegna stradale è stata quindi abbandonata per terra senza alcuna precauzione o il posizionamento di adeguata pannellatura provvisoria indicante il pericolo. Nei giorni seguenti, peraltro, nessuna segnalazione in merito è stata fatta alla Capitaneria di porto o all’Autorità Portuale. Il personale della Guardia Costiera ha quindi proceduto ad identificare e denunciare i responsabili all’Autorità Giudiziaria; la ditta si è peraltro già attivata per la riparazione del danno ed il ripristino della segnaletica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento