Lucchese ad Ascoli, sfida impossibile?

CALCIO LEGAPRO - Domenica (ore 18) la Lucchese cercherà l'impresa sul terreno della capolista.

-

 

Tre vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte. E’ questo il bilancio delle partite in trasferta giocate finora dalla Lucchese. Un bottino tutt’altro che negativo che domenica i rossoneri vogliono ulteriormente migliorare. Missione impossibile? Nel calcio mai dirlo. Ad Ascoli la truppa di Galderisi affronterà non solo la capolista, ma la squadra che finora ha collezionato 8 vittorie, 6 pareggi e zero sconfitte. Per questo motivo la Lucchese sta preparando nel minimo dettaglio la sfida. Rinvigoriti dalla convincente vittoria contro L’Aquila, Nolè e compagni affronteranno subito un nuovo banco di prova.

Le buone notizie intanto arrivano dall’infermeria perchè Lo Sicco è tornato in gruppo. Raicevi tornerà disponibile dopo la squalifica, mentre il giudice sportivo ha fermato Pizza. Mister Galderisi tutto sommato ha l’imbarazzo della scelta, anche se il tecnico potrebbe confermare lo stesso undici che ha battuto l’Aquila e dunque con Forte punta centrale.

Sul fronte societario continuano le voci di un possibile approdo di Lucca United. Nicola Giannecchini è ufficialmente uscito dal capitale; adesso Andrea Bacci ha il 90%, mentre il restante 10 è in mano a sei diversi soci.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento