Lucchese cinica ma va benone anche così

CALCIO LEGA PRO - La Lucchese batte 2 a 0 il Forlì e compie un passo in avanti probabilmente decisivo verso la salvezza-diretta. La squadra di Galderisi non è parsa brillantissima ma è stata terribilmente efficace. Mercoledì in campo a Grosseto e sabato arriva il Pisa.

- 1

15_3_15_ Lucchese

Vero, tutto vero: la Lucchese non è stata bella come in altre occasioni, vedi L’Aquila e Ascoli, ma ciò che contava era soprattutto, e solo, vincere una partita nella quale i punti in palio valevano davvero il doppio. Intoppare, diciamo inciampare in casa con il pericolante Forlì, avrebbe rimesso tutto in pericolosa discussione. Ma così non è stato. La squadra di Nanu Galderisi, contratta più che mai, non ha giocato come sa fare, ma è riuscita a risolvere la pratica-forlivese già nel primo tempo grazie alle reti del solito Forte, al settimo sigillo dal suo approdo a gennaio allì’ombra delle Mura, e di Samuele Pizza, che ci ha messo un pò, ma che alla fine questa Lucchese se la sta prendendo:

Nemmeno il tempo di goire ad un importante successo che tonifica e tranquillizza la classifica, e già in casa rossonera si deve pensare al prossimo impegno ravvicinato: la trasferta di mercoledì sera (ore 20,45) all’Olimpico di Grosseto. Galderisi dovrà rivedere diverse cose visto che Nolè e Forte saranno appiedati dal giudice sportivo e che nelle prossime andranno valutate le condizioni della caviglia di Calcagnii. Insomma, in Maremma si presenterà una Lucchese piuttosto alternativa ma non per questo meno vogliosa e arrembante di risalire ancora la classifica e di raggiungere al più presto una quota di assoluta tranquillità.

Commenti

1


  1. Grandissima vittoria della Lucchese; e con questa si mette un ipoteca alla salvezza, e ci voleva!
    E vai così!!!
    Forza Lucchese!!!
    Solo Lucca!!!

Lascia un commento