Maltempo: masso piomba sulla Lodovica e uccide automobilista

BORGO A MOZZANO - Un uomo di 42 anni di Camporgiano, Sauro Tortelli, ha perso la vita questa mattina sulla Lodovica. A causa del forte vento un masso si è staccato dal versante ed è piombato sull'auto dell'uomo che è morto sul colpo.

- 1

 

E’ un destino crudele, quello che ha segnato la morte di Sauro Tortelli, 42 anni, residente a Camporgiano. Il forte vento, che ha sferzato la provincia di Lucca nelle prime ore di giovedì e una terribile fatalità, hanno voluto che questo grosso masso si staccasse dalla collina proprio mentre Tortelli stava transitando sulla Lodovica, in direzione Lucca, alla guida della sua auto. Anche la rete para-massi è stata inutile perché la pietra è piombata oltre, direttamente sulla strada. L’impatto è stato inevitabile: secondo quanto raccontato dall’autista di un mezzo pesante che stava sopraggiungendo in direzione opposta, l’uomo non ha avuto nemmeno il tempo di provare ad evitare la pietra. Sauro Tortelli è morto sul colpo. Con lui in auto c’era un’altra persona, rimasta praticamente illesa. Scattato l’allarme sul posto sono giunte le ambulanze del 118 e i carabinieri. I militari si sono occupati dei rilievi e della viabilità. Per molte ore il traffico è rimasto bloccato con auto e mezzi pesanti che sono stati deviati sul Brennero. Sauro Tortelli era una persona molto conosciuta in Garfagnana; originario di Camporgiano da molti anni aveva un’attività commerciale a Piazza al Serchio.

Commenti

1

  1. mia elena braccini


    Poveraccio…questo episodio fa riflettere di quanto siamo fragili …un commosso abbraccio a moglie e figli…..

Lascia un commento