Manifestazione dei lavoratori Mercatone Uno

LUCCA - Sciopero e presidio di fronte all'azienda per i lavoratori del Mercatone Uno di S. Anna che rischiano il posto a causa della crisi della società.

-

https://youtu.be/v4VvG3wIwr4

I dipendenti del mobilificio Mercatone Uno di S.Anna hanno dato vita ad un presidio di protesta contro la proprietà aziendale, che, secondo i sindacati, starebbe dismettendo 34 punti vendita ritenuti non concorrenziali su tutto il territorio italiano. Bandiere, striscioni e saracinesche abbassate quindi, per portare alta l’attenzione su questa realtà che sta passando troppo inosservata. I lavoratori del gruppo Mercatone Uno stanno usufruendo dei contratti di solidarietà da 3 anni, ma l’azienda non ha mai chiarito con i sindacati un piano aziendale ben definito. In provincia di Lucca i punti vendita sono due, oltre a quello di Lucca, che impiega 42 dipendenti, quello di Altopascio con una forza lavoro di 50 addetti e che, a differenza del punto vendita di S.Anna, viene considerato molto competitivo, ed è stato ristrutturato recentemente. 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento