“Non ho paura” arriva a Capannori

CAPANNORI - Presentato il corso di autodifesa "non ho paura" realizzato in collaborazione con la questura di Lucca. Lezioni teoriche e pratiche per affrontare situazioni di pericolo, ma anche un modo per uscire dall'isolamento creato dalle violenze domestice.

-

ll prossimo 18 marzo  in collaborazione con la Polizia di Stato,il Comune e la palestra Hagakure Karate di Capannori  sarà realizzato il corso gratuito di autodifesa per le donne ‘Non ho paura’. Un’iniziativa che l’amministrazione capannorese propone da diversi anni e che in ogni edizione ha fatto registrare una grande  partecipazione. Il corso, aperto a donne e uomini di ogni età anche non residenti a Capannori,  si suddivide in quattro lezioni teoriche tenute dall’ispettore Massimo Sodini della Divisione Anticrimine della Questura e in altrettante lezioni pratiche che saranno tenute  dal maestro Cesare Del Pellegrino. L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sede comunale, alla quale hanno partecipato il dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Lucca, Marco Monteleone,  l’assessore alla promozione dell’uguaglianza sociale, Silvia Amadei e la presidente della Commissione Pari Opportunità, Enza Cicalini. Ulteriori informazioni sulle iniziative di “non ho paura” sono consultabili sulla pagina Facebook del corso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento