Quattro “sorelle” per una promozione

CALCIO ECCELLENZA - La classifica adesso dice Ghiviborgo capolista con 52 punti, Viareggio al secondo posto a quota 50, Camaiore 48 e Cenaia 45 (ma con una partita in meno). Quattro squadre in 7 punti che con 7 giornate ancora da giocare vogliono dire che ancora tutto può succedere.

- 1

 

Alzi la mano chi, ad inizio stagione, si sarebbe aspettato un campionato del genere. Dopo 27 giornate, il torneo d’Eccellenza è ancora apertissimo e ogni domenica è in grado di regalare colpi di scena e novità. La classifica adesso dice Ghiviborgo capolista con 52 punti, Viareggio al secondo posto a quota 50, Camaiore 48 e Cenaia 45 (ma con una partita in meno). Quattro squadre in 7 punti che con 7 giornate ancora da giocare vogliono dire che ancora tutto può succedere.

A partire da domenica quando il calendario metterà di fronte Viareggio e Cenaia. Partita da dentro o fuori per i livornesi, ma in qualche maniera anche per i bianconeri perché i rivali del Ghiviborgo, galvanizzati dal primo posto solitario, andranno a Forcoli con il favore dei pronostici. Insomma il Viareggio può solo vincere se non vuole veder scappare la truppa di Fanani. A completare il quadro ci penserà il derby della Versilia tra Camaiore e Real Forte Querceta, sfida da tripla che soprattutto l’undici di Ciardelli non può permettersi di fallire.

Ma il campionato non è solo sfida per la serie D. Pietrasanta, Lammari e Seravezza rimangono nelle zone importanti della classifica in un campionato tutt’altro che facile, mentre la strada che porta il Castelnuovo verso la salvezza è ancora ripida. C’è ancora tempo e hanno tutte le potenzialità, ma i gialloblù non devono mollare. A cominciare da domenica quando al Nardini arriverà la forte Cuoiopelli.

Commenti

1


  1. livornesi i cenaiese maroo…..che errore….siamo pisanissimi per la cronaca

Lascia un commento