Speed Down, due garfagnini sul tetto d’Italia

SPEED DOWN - Nicola Rossi e Pietro Nelli hanno conquistato per il secondo anno consecutivo il titolo tricolore di Speed Down nella categoria Bob-Car.

-

“Tutto è iniziato per gioco, una sera mentre eravamo con un amico a Vagli”. Ecco come è cominciata l’attività sportiva di Nicola Rossi e Pietro Nelli, due giovani garfagnini capaci di conquistare per due volte il titolo tricolore di Speed Down nella categoria Bob-Car.

Fino a poco tempo venivano chiamate gare dei carretti, ma adesso lo Speed Down è una disciplina incredibile, con prototipi senza motore, ma con tutto il resto: assetto regolabile, freni a disco e poi un lavoro sull’aerodinamica da far invidia agli ingegneri di Formula 1.

I due giovani garfagnini, portacolori del team castelnuovese “Metaltek corse”, hanno vinto il campionato italiano nella categoria Bob-Car ottenendo due primi posti sulle strade asfaltate di Villa Basilica e del Monte Penegal (in provincia di Bolzano) e finendo secondi in altre tre prove.

Il prossimo anno difenderanno il titolo per la terza volta sulle discese italiane e intanto, quando si chiede loro se nel futuro possano esserci anche le corse vere e proprie lasciano aperta ogni porta: “Chissà, il motore prima o poi potrebbe anche arrivare”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento