“La nave dei folli” un Tobino mai visto tra musica e teatro

LUCCA - Con la bella stagione tornano gli spettacoli nella Chiesa di San Francesco. Il prossimo, in ordine di tempo, sarà “La Nave dei Folli – Dunkle Wasser”, che venerdì 17 alle ore 21 animerà il palco del San Francesco accogliendo il pubblico che si profila già numeroso.

- 1

SPETTACOLO

Per tutti gli interessati i biglietti sono in distribuzione da domani, mercoledì 15, al Teatro del Giglio.

Sarà uno spettacolo ispirato alle opere di Mario Tobino, ideato dalla giovane artista lucchese Eva Costa, per una produzione teatrale nata tra Lucca e Berlino grazie anche al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Fondazione Mario Tobino e del Teatro del Giglio. Una rappresentazione, a ingresso gratuito, che va ad inserirsi nel programma che proprio la Fondazione Tobino ha messo a punto tra febbraio e marzo sul tema della follia e dell’emarginazione.

L’ingresso è gratuito. I biglietti sono disponibili, fino a esaurimento posti, al Teatro del Giglio a partire da domani, mercoledì 15, fino a venerdì 17 con orario: 10,30–13.00 e 16.00–19.00.

Commenti

1

  1. FABRIZIO BARSOTTI- ARTISTA LUCCHESE


    INTERESSANTE il progetto la nave dei folli- che è ispirato ai capolavori di MARIO TOBINO , mentre io FABRIZIO BARSOTTI ARTISTA LUCCHESE, ho ideato una mia performance creativa di improvvisazione chiamata il teatro della follia, ispirato al mondo del ex manicomio di VOLTERRA , ho scritto anche il testo e le parole, e letto da GREGORIO ANDREINI , quindi sono curioso di vedere questo lavoro nella bellissima chiesa di SAN FRANCESCO a LUCCA-

Lascia un commento