Capannori, i Cinque Stelle chiedono un orologio anti – ritardo in consiglio comunale

CAPANNORI - Il Movimento Cinque Stelle ha chiesto al sindaco di Capannori Menesini di collocare un orologio anti spreco in consiglio comunale. "I consiglieri del Partito Democratico si presentano sistematicamente con più di mezzora di ritardo ad ogni seduta".

-

comune_sede_principale

Il Movimento Cinque Stelle ha chiesto al sindaco di Capannori Menesini di collocare un orologio anti spreco in consiglio comunale. “I consiglieri del Partito Democratico si presentano sistematicamente con più di mezzora di ritardo ad ogni seduta – dicono i rappresentanti 5 Stelle – e vogliamo che sia messo questo orologio come detererrente a questo malcostume. Visto che le sedute sono riprese dalle telecamere, vogliamo che anche i cittadini si rendano conto di questo andazzo”.

I Cinque Stelle riferiscono che in conferenza dei capigruppo il sindaco Menesini ha accolto la loro richiesta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento