Castelnuovo, folla alla festa per il settantesimo della Liberazione

CASTELNUOVO - Settantesimo anniversario della Liberazione a Castelnuovo. La cerimonia rievocativa è stata contrassegnata da una grande partecipazione di cittadini.

-

Settantesimo anniversario della Liberazione a Castelnuovo. E la cerimonia rievocativa è stata contrassegnata da una grande partecipazione di cittadini, una partecipazione alla quale non si era più abituati negli ultimi anni per eventi di questo genere.  La manifestazione si è aperta con l’arrivo in piazza dei soldati americani, proprio come accadde il 20 aprile di settanta anni fa. L’arrivo dei militari è stato accompagnato dalla musica della banda Giuseppe Verdi di Castelnuovo

A seguire c’è stata la parte ufficiale della cerimonia, con la sfilata dei labari tra i quali quelli con le medaglie d’oro, dei Comuni di Castelnuovo e Stazzema.
Tra gli interventi, quelli del sindaco Andrea Tagliasacchi, del Maggiore Dennis Williams, comandante della base americana di Camp Darby, che ha partecipato all’evento, e del prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro.

Dopo gli interventi ufficiali c’è stata la deposizione delle corone d’alloro e la cerimonia è proseguita all’interno del duomo dove mons. Lazzareschi ha celebrato la messa solenne dedicata proprio alla giornata della Liberazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento