Rapinatore catturato ad Altopascio

ALTOPASCIO - I carabinieri di Lucca ed Altopascio hanno arrestato venerdì sera un cittadino albanese di 28 anni, Saimir Demaj, uno degli autori di una rapina in un ristorante a Faenza nel 2014.

-

RAPINATORE

Lo hanno fermato proprio mentre si trovava nei pressi della stazione dei carabinieri di Altopascio. E’ finita così la fuga di Saimir Demaj, 28 anni, albanese,che nell’ottobre del 2014 assieme ad altri due complici aveva partecipato all’assalto di un ristorante a Faenza, in provincia di Ravenna. I militari lo avevano individuato ad Orentano e lo hanno atteso al varco. La sua cattura, su ordine del gip del tribunale di Ravenna, è stata eseguita dai carabinieri del nucleo operativo di Lucca e da quelli di Altopascio.

La sera dello scorso 13 ottobre scorso Demaj aveva fatto parte del commando di rapinatori che aveva fatto irruzione nel ristorante ‘La Cartiera’, a Faenza. Due uomini incappuciati ed armati avevano seminato il panico tra i clienti che in quel momento erano all’interno del locale. Un terzo complice li attendeva fuori in auto. La rapina aveva fruttato 700 euro. Durante la fuga i malviventi, vistisi inseguiti dal titolare del ristorante, avevano esploso al suo indirizzo un colpo di arma da fuoco per farlo desistere. Alla fine però i tre non hanno fatto molta strada. Due sono stati catturati poche ore dopo. Poi, ieri sera, è stata la volta di Demaj.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento