Lammari salvo, il Castelnuovo non ancora

CALCIO ECCELLENZA - Il Lammari è matematicamente salvo con 90 minuti di anticipo. E' stata questa la sentenza più importante della penultima giornata del campionato di Eccellenza.

-

 

La sfida tra Lammari e Piombino è terminata 1-1. Un pareggio che in sostanza è servito ad entrambe le formazioni. Per la squadra di Petroni è arrivata la salvezza matematica, per i livornesi quasi, visto che domenica prossima ospiteranno il Seravezza (ormai tranquillo) con tutte le possibilità di conquistare i 3 punti. E proprio questa situazione rende più complicata la strada verso la salvezza diretta del Castelnuovo. La vittoria contro il Pietrasanta per 3-1 non è bastata per uscire dalla zona playout e domenica prossima gli eventuali 3 punti contro il Lammari potrebbero anche non bastare.

Nella parte alta della classifica, con il Viareggio ormai in vacanza e già con la testa alla serie D, l’attenzione va tutta ai playoff. Ghiviborgo e Camaiore sono ormai certi dell’accesso alla fase spareggi. Una tra Real Forte Querceta e Cenaia rischia l’eliminazione dalla semifinale playoff se arriverà con una distanza maggiore di 10 punti dal Ghiviborgo. Insomma la sfida di domenica tra Real e Cenaia sarà decisiva.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento