Nomade minaccia carabinieri: “Se mi multate vi rubo in casa”

CAPANNORI - "Se mi fate la multa vengo a rubare nelle vostre case". La frase è stata pronunciata da una donna di 53 anni, residente al campo nomadi delle Tagliate, ai carabinieri che l'avevano sorpresa parlare al telefonino mentre era alla guida del suo furgone.

- 2

Il risultato è stato che i militari non solo le hanno comminato una multa da 164 euro e le hanno tolto sei punti dalla patente, ma l’hanno anche denunciata per minacce a pubblico ufficiale.

Commenti

2


  1. Maremma Diavola….è poi ci sono dei “bacchettoni” che danno contro a Salvini……Ben vengano politici come lui, così fanno un po’ di pulizia,


    • Agli stranieri che vengono ad abitare in Italia, dovrebbe essere concessa la cittadinanza solo se dimostrano di lavorare e di rispettare le nostre leggi….basta con questa arroganza!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.