Nuove Asl, Lucca capofila nei laboratori di sanità pubblica

LUCCA - Sarà Lucca a guidare il nuovo Dipartimento regionale dei laboratori di sanità pubblica, previsto nell'ambito della riforma sanitaria in Toscana.

-

Direttore regionale del dipartimento sarà infatti il dottor Marco Vincentini, attuale direttore della struttura lucchese. Non solo. Il laboratorio della Asl 2, che ha sede in piazza Aldo Moro a Capannori, è stato scelto come laboratorio di riferimento della futura Asl nord ovest della Toscana. Nelle altre due maxi Asl i laboratori capofila saranno quelli di Firenze e Siena.

La riforma prevede che questi tre laboratori non svolgano più attività generalista, ma che ognuno, nell’ambito delle richiese dei dipartimenti della prevenzione, si specializzi in un preciso ambito di attività.

Il laboratorio lucchese si occuperà quindi dell’analisi delle acque; da quelle per il consumo umano, a quelle di piscina e per le dialisi. Un compito di grande responsabilità, ha sottolineato il direttore della asl 2 Jospeh Polimeni, che dimostra la considerazione di cui gode Lucca in questo ambito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento