CMB Geonova raddoppia e vede la C unica

BASKET C/REG. - La Geonova espugna il parquet di Poggibonsi (75-70) aggiudicandosi anche gara-due della serie play-off inizia a vedere molto vicino il traguardo della promozione. A differenza di gara uno, in cui i lucchesi avevano dominato, stavolta la sfida è stata molto incerta e difficile.

-

7_5_15_ Geonova cmb

La partita è stata una vera battaglia sul campo coi padroni di casa molto più reattivi e bravissimi a trasformare il 6-0 iniziale in un 23-10 grazie alla spinta di Francesco Borgianni. I ragazzi di Piazza però hanno la forza di reagire e in poco più di due minuti confezionano un controbreak da 0-13 spinta da Loni e Tozzini e poi ancora da due triple siderali di Danesi e Drocker riuscendo a pareggiare alla prima sirena. Nel secondo quarto la Geonova riesce addirittura a mettere il naso avanti con Drocker che piazza la tripla del 29-30 ma è nel terzo quarto che i padroni di casa danno l’impressione di potr scappare con due triple consecutive ancora di Francesco Borgianni (55-46). Qui i lucchesi hanno il merito di non disunirsi aggrappandosi ancora alle soluzioni dalla distanza di Drocker e Loni. A 2’13” dalla fine Francesco Borgianni inchioda la schiacciata del 67-66 e Manetti dal centro segna la tripla del +4. L’inerzia è di padroni di casa ma Drocker segna dalla lunetta e poi converte un tecnico alla panchina con 1’05 da giocare (70-69). Sul possesso successivo Danesi segna la tripla del sorpasso e per i ragazzi di Meoni cala il buio. Ora i lucchesi avranno il match point lunedì 11 maggio in gara tre al Palatagliate alle 20.30.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento