Delusione Bozzano, ma la Promozione non è impossibile

CALCIO PRIMA CATEGORIA - Una porta stregata e tanta sfortuna. Si può riassumere così lo spareggio giocato dal Bozzano sul neutro di San Giuliano Terme contro lo Staffoli. Match secco per salire in Promozione che i ragazzi di Gassani hanno perso 2-1.

-

 

Partita subito in salita con due reti realizzate dai pisani nella prima mezz’ora con Bertini. La reazione del Bozzano c’è stata e come: prima il 2-1 firmatto da Petracci, poi l’occasione di acciuffare il pari con un calcio di rigore. Occasione d’oro sprecata così dallo stesso Petracci.

Rimasto in dieci lo Staffoli a quel punto si è chiuso dietro e i versiliesi hanno tentato in tutte le maniere di scardinare la porta difesa da Bagagli, ma il numero uno dello Staffoli a quel punto è salito in cattedra salvando il risultato in almeno tre-quattro occasioni.

Il 2-1 finale sancisce il passaggio certo in Promozione dello Staffoli e per ora rimanda le ambizioni del Bozzano. Per ora perché l’andamento avuto nel campionato regolare e il blasone potrebbero permettere agli orange di avere i punti necessari per il ripescaggio. Le prossime settimane saranno decisive, anche e soprattutto per il futuro tecnico del Bozzano perché la permanenza di mister Gassani e del ds Coluccini appare tutt’altro che scontata e non per questo spareggio perduto di misura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento