Elezioni regionali, per Lia Micciche (Pd) comizio accanto alla statua di Puccini

LUCCA - Ha scelto piazza Guidiccioni, Chiara Miccichè, per presentare alla stampa la propria candidatura al consiglio regionale. La segretaria del Partito Democratico di Capannori, è salita su una scala a fianco della statua di Giacomo Puccini ed ha tenuto un improvvisato comizio, sotto gli occhi un po' stupiti di passanti e turisti.

-

“Caro maestro è l’ora di cambiare ritmo” ha detto all’orecchio di Puccini. Poi ha parlato del concetto chiave della propria candidatura. Vale a dire “basta con il provincialismo”, perchè Lucca, la Piana e l’intera provincia hanno bisogno di una visione europea. “Il nostro bilgietto da visita – ha detto la Miccichè – è la bellezza della città e dell’intero comprensorio. Però bisogna passare dalle parole ai fatti, uscire dall’immobilismo e scommettere sui nostri talenti di oggi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento