Ghiviborgo pareggia 2-2 a Castiadas e vede la serie D

CALCIO ECCELLENZA - La squadra di Fanani pareggia 2-2 sul campo del Castiadas nella gara di ritorno delle finali nazionale dei playoff. Sardi in vantaggio co Mesina, ma il Ghiviborgo pareggia con Barretta e si porta in vantaggio con Sireno. Nel finale pareggio di Mesina su rigore.

-

i24_5_15_ Ghiviborgo

Ghiviborgo in campo allo stadio comunale L’annunziata di Castiadas con (4-3-2-1): Trezza; Borgia, Vita, Barretta, Angeli; Sireno, Cecchini, Carignani; Colombi, Angelotti; Vanni. La squadra che supera il turno se la vede con la vincente del confronto emilliano-romagnolo tra Sanmichelese e Ravenna. Buon avvio del Ghiviborgo che però va sotto in modo sollecito. Al primo affondo i sardi si portano in vantaggio col bomber Mesina. Qualche minutio più tardi Fanani perde anche Angeli per un guaio muscolare. Al suo posto Lelli. Nella ripresa il Ghiviborgo prova a stringere i tempi mentre i padroni di casa agiscono di rimessa. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Barretta di testa beffa il portiere Puddu..1 a 1 risultato che porterebbe le due squadre ai supplementari. Ma Sireno la sblocca con un tiro dal limite. Allo scadere pareggio dei sardi su rigore discutibile trasformato da Mesina. Ma il 2 a 2 qualifica la squadra di Fanani che ora vede da vicino al serie D.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento