Piana di Lucca, in azione la banda del ‘Gratta e vinci’

LUCCA - Ladri in azione al bar pasticceria La Perla, a Massa Pisana. I malviventi sono entrati in azione poco dopo le quattro, quando era già entrata in servizio la pasticcera che aveva quindi disinserito l'allarme e che stava lavorando nel piano interrato dell''edificio.

-

Per entrare i ladri hanno sfondato il vetro della porta d’ingresso, pensando evidentemente che nessuno li sentisse. Invece ad accorgersi di quanto stava accadendo è stata proprio la pasticcera che ha avuto la prontezza di uscire dall’edificio e far scattare l’allarme dell’abitazione del titolare, Marco Lencioni, che si trova sopra la pasticceria.

I malviventi sono stati colti di sorpresa, ma nel giro di pochi secondi sono comunque riusciti a portar via il cassetto della cassa, diversi pacchetti di sigarette e i gratta e vinci appesi dietro al bancone.

Poi sono fuggiti a bordo di un’auto. Il danno è ancora da quantificare, ha detto il titolare, ma si aggira su alcune migliaia di euro, tra porta a vetri infranta e contanti e merce rubata. Il furto è stato denunciato ai carabinieri.

Altri due furti simili sono stati messi a segno nella notte e si sospetta quindi che si tratti della solita banda.
Sono stati rubate sigarette e ‘Gratta e vinci’ anche al bar Giulia di Santa Margherita e all’edicola Melosi a Capannori, in piazza Aldo Moro. In quest’ultimo caso il bottino è stata davvero consistente. Tra denaro, gratta e vinci e sigarette il danno ammonterebbe a circa 20 mila euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento